Audi A6 E-Tron si presenta con design avveniristico e 700 km di autonomia

Sembra lecito aspettarsi un’elettrificazione della gamma esistente, oltre alla presentazione di nuovi modelli, per quanto riguarda brand come Audi. Marchi globali, venduti più o meno ovunque nel mondo e con una gamma di veicoli che copre praticamente ogni necessità prefigurabile. Dopo E-Tron GT (cugina della Taycan), Q4 E-Tron, ecco A6 E-Tron, la versione elettrica di una delle berline più rappresentative per il marchio dei quattro anelli.



Costruita sulla nuova piattaforma PPE (Premium Platform Electric), A6 E-Tron si presenta con cerchi da 22 e coefficiente aerodinamico di 0.22. Audi garantisce un’accelerazione da 0 a 100 in meno di 4 secondi, grazie ai due propulsori elettrici (uno per le ruote anteriori e uno per le ruote posteriori) per un totale di 470 cavalli e 799 Nm di coppia. Grazie al pacco batterie da 100 kWh, A6 E-Tron ha un’autonomia di 700 km.


La piattaforma PPE porta alcuni vantaggi strutturali, oltre alle sospensioni ad aria adattive, incorpora la tecnologia necessaria (800-volt) per sopportare fino a 270 kW in carica: in parole povere, bastano 10 minuti per un’autonomia di circa 300 km, mentre per arrivare all’80% di carica bastano 25 minuti.


L’auto verrà presentata al pubblico al Salone di Shanghai, dal 21 al 28 Aprile, dove suppongo verranno anche svelate immagini degli interni e dettagli sui prezzi.



Questo articolo è stato precedentemente scritto e pubblicato per Italia News su Drivetribe


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...